Ugo Forno  

      RICORDI
     Belvedere della Memoria  
 

 

 
 

Il progetto si prefigge di contrastare il crescente degrado lungo la pista ciclabile presente sugli argini dell'Aniene, con la pulizia e la manutenzione di un "luogo della memoria" che permetta la veduta dello storico ponte ferroviario sul fiume salvato il 5 giugno 1944 dalla distruzione da parte dei tedeschi in ritirata grazie all'eroica azione di Ugo Forno, ultimo martire della Resistenza romana.  

L'area individuata per l'intervento si trova in prossimità della curva della ciclabile, prima del sottopasso dei binari. Ricade nel territorio del Municipio II e attualmente versa in uno stato di degrado assoluto, con sversamenti di rifiuti e terra bruciata in conseguenza di ripetuti incendi che ha subito a più riprese.  

Il progetto prevede una prima fase di ripulitura e una seconda fase di adozione e manutenzione dell'area con un intervento leggero di sistemazione che ne permetta la fruizione in sicurezza. In questo modo può diventare un luogo di sosta, di riflessione e di incontro come Belvedere della memoria. Può anche ospitare iniziative in memoria di Ugo Forno in occasione delle ricorrenze.  

 
[ Locandina pulizia del 19 novembre 2017 ]  
[ Locandina pulizia del 7 ottobre 2018 ]  

 

[ Inizio pagina - Home ]